Il C2S2 si occupa della modellazione algoritmica, computazionale e formale dei sistemi di interazione sociali ed economici al fine di potenziare lo sfruttamento e l’utilità sociale ed economica delle grandi moli di dati prodotte dai sistemi sociali, economici e di IoT. 

 

Il C2S2 promuove l’integrazione tra ricerca di base, ricerca applicata e didattica. Promuove inoltre l’organizzazione di iniziative e facilita lo scambio culturale, il dibattito scientifico e l’attivazione di linee di ricerca e la collaborazione tra ricercatori e ricercatrici interessati allo sviluppo e l’applicazione di modelli teorici, metodologici, formali, statistici, econometrici, algoritmici e di AI propri della computational social science. 

Chi siamo



Il C2S2 è stato istituito a settembre del 2021 con un accordo tra il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Trento e la Fondazione Bruno Kessler.

Il C2S2 è composto da un gruppo interdisciplinare di sociologi, informatici, economisti, statistici, psicologi sociali e comportamentali, filosofi, linguisti, umanisti che hanno come comune interesse il lavorare negli ambiti della computational social science e nella data science.

Il C2S2 pone particolare attenzione al ruolo che la computational social science e la data science avranno sia nel favorire il miglioramento nella comprensione dei sistemi di organizzazione sociale, di produzione, di comunicazione e di consumo e del comportamento umano, sia nel rispondere alle trasformazioni tecnologiche, economiche e sociali indotte dalle nuove tecnologie sulle forme di organizzazione sociale, economica, e dell’agire umano quotidiano. 

Il C2S2 ha come obiettivo lo sviluppo di modelli, metodologie, tecniche e applicazioni innovative attraverso lo sfruttamento delle potenzialità conoscitive e applicative offerte dalle grandi moli di dati digitali, dalle applicazioni di data mining e di AI, e dalla elaborazione formale e teorica nelle scienze sociali computazionali

Mission

Mission


 

Attivare e consolidare una rete di collaborazioni interdisciplinari

nazionali ed internazionali nell’area di studi e ricerca della computational social science e della data science finalizzata allo sfruttamento e alla valorizzazione dell’utilità sociale, economica e di ricerca delle grandi moli di dati prodotte dai sistemi sociali, economici e di IoT.

Promuovere attività di ricerca

sia attraverso la partecipazione a bandi di finanziamento nazionali e internazionali sia attraverso la collaborazione con enti, istituti e organizzazioni pubbliche e private.

Facilitare lo scambio culturale e il dibattito scientifico

tra ricercatori che si occupano di sviluppo e di applicazioni per fini sociali ed economici di modelli teorici, formali, statistici, econometrici, algoritmici in ambito sociale ed economico delle grandi moli di dati prodotte dai sistemi sociali, economici e di IoT.

Stimolare il dibattito

sui propri temi di ricerca tra tutte le componenti interessate della comunità accademica e/o della società civile in ambito nazionale e internazionale.

Promuovere iniziative di formazione

nei settori della computational social science e della data science.

Mettere a disposizione delle istituzioni pubbliche, private e accademiche

interessate le competenze acquisite per attività formative e di ricerca.

Supportare la disseminazione pubblica

della ricerca sulla computational social science alle cittadine e ai cittadini.